Progetto la culla di Jack

Pet-Therapy: Progetto la Culla di Jack

Terapia psicologica con il cane per bambini con disabilità

 

Bimbo in seduta con l’ausilio dei cani

Il progetto si rivolge a bambini dai 0 ai 6 anni con pluridisabilità o problemi nella sfera psico-affettiva e autismo. Consiste in un intervento abilitativo, riabilitativo ed emotivo mediante l’interazione spontanea tra animali domestici e l’uso di materiali naturali.

 

 

 

  • l’ambiente dove si svolge la terapia è naturale, sereno, non medicalizzato e di per sé stimolante.
  • Gli animali sono lasciati liberi di dare spazio ad una vera interazione spontanea fra animali ed individuo.
  • Ogni progetto è personalizzato a seconda della patologia,dell’età, della terapia.

Obiettivi del progetto

  • rilassamento e benessere globale
  • stimolazione motoria attiva e passiva
  • stimolazione comunicativa ( verbale e non verbale)
  • stimolazione multisensoriale attiva e passiva
  • stimolazione delle capacità cognitive e manuali attraverso esperienze pratiche
  • stimolazione cognitiva.

Nel progetto si prevede la presenza del cavallo , l’animale diventa “una culla” dove il bambino può percepire il suo respiro, la morbidezza del pelo e sfruttare il movimento naturale del cavallo (inoltre il movimento del cavallo stimola in maniera passiva diversi muscoli).In questo progetto il cavallo si sostiuisce ad “ un piano ” e diventa una culla dove il bambino può sentire le emozioni e dove vengono inseriti i materiali naturali .

Il metodo di intervento riabilitativo e psicoaffettivo naturale e globale, nasce dalla convinzione che sia possibile avvicinare gli animali alle persone con problemi traendone un giovamento psicofisico.

La persona viene accolta in un ambiente “domestico” non ospedaliero e la situazione serena e stimolante contribuisce a farla sentire a proprio agio, generando un rapporto di fiducia con l’operatore.

Prossimi eventi
<< Dic 2017 >>
lmmgvsd
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
Ultimi articoli
Seguici su Facebook